Gli OfflagaDiscoPax alle terme di Caracalla

Sabato 28 giugno 2008 gli OfflagaDiscoPax inaugurano la festa dell’unità alle terme di Caracalla.

Contro l’uso irresponsabile e sconsiderato del vocabolario

la perla del neosensibilismo:

Decisamente gli artisti italiani più impegnati. Un concerto degli Offlaga è cerebralmente impegnativo. 

Tutto aleggia e colpisce nello snodarsi da brividi con la voce di Max Collini su base elettronica. Un indie-rock come raffinato sfondo per il divertente e spiazzante sarcasmo dei testi degli Offlaga.

Un critica spietata, iper-ironica, elegantemente indignata nelle storie dure e lontane di una periferia urbana emiliana.

Pura letteratura contemporanea.

Annunci

4 thoughts on “Gli OfflagaDiscoPax alle terme di Caracalla

  1. Hey,
    solo un commento per dire che adoro gli offlaga da quando li ho visti con valin e davide in concerto al circolo !
    spero erano in forma per la festa dell’unità.
    bisou, à bientôt
    Flo’

  2. erano in formissima.
    Che poesia!

    considera che Max a fine concerto ha lanciato anche i veri Tantraky.

    E dulcis in fondo: ha scattato le foto al pubblico!

    Questa volta ero in prima fila… 😉

    E considera che stavolta il pubblico era molto partecipe: applaudiva, “cantava”, commentava e spesso… si fomentava!

    Un saluto a te, caro e a tutta la Francia.

    E cmq la mancanza di davide si sentiva, anche se stavolta eravamo in sei: io, Sharon, Alex, Matteo, Francesca e Daniele.

    La prossima volta in 12…

    🙂

  3. E finalmente inizio ad essere presente e ad appore la mia firma nel blog di archiValin!
    Prima di tutto devo ringraziare Valin per avre rispolverato gli Offlaga nei miei ascolti e soprattutto per aver stimolato la mia analisi critica su Bachelite!

    Ovviamente concordo con la “pura letteratura contemporanea” ed aggiungo l’inimitabile stile che gli offlaga hanno aperto e contrassegnato come proprio nella Musica Italiana!

    Valin, saluti e baci da una finestra all’altra con ipotesi di un futuro connubio e comunione di intenti artistici fra te e i Mai Personal Mood………

    Andrea

  4. Il futuro Yukka Reverberi! 😉

    Ciao caro… mi fa molto piacere vedere un tuo commento sul blog dell’Archilady.

    Andrea dei “Mai personal mood”.

    Un bacione a te! Ci vediamo alla finestra dopo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...