MirkoG. di Brandimarte

BRANDIMARTE (1)

“ Rammento ancora oggi quella scena. I suoi capelli dorati mossi dal vento… L’armatura blu che portava indosso, su cui risplendevano i raggi della Luna… Fu cosi che avvenne il nostro incontro. E fu quello l’ inizio della guerra per il Santo Graal”. (cit. Fate Stay Night/ Emiya Shirō)Type-Moon, attraverso le più moderne esperienze videoludiche, porta fra noi una delle più affascinanti storie di immaginazione. Grazie al tratto di Dat Nishiwaki tali storie si trasformano in una visual-novel epica,
magica ed emozionante che si svolge nei nostri giorni. La collezione si ispira a un personaggio specifico del racconto, Arturia Pendragon, divenuta Re per aver estratto la spada nella roccia.

BRANDIMARTE (2)
Ancora una volta la donna viene messa in primissimo piano e assume un carattere ancora più deciso ed autoritario. Frange e paillettes si modellano attorno al corpo assumendo forme simili alle armature scintillanti dei cavalieri, non trascurando il lato iper-femminile e sensuale che caratterizza il brand MirkoG. di Brandimarte.

BRANDIMARTE (3)
“I still remember that scene. Her golden hair waving in the wind…The blue armour she wore and the moon rays shining on it…That’s how we met and that’s the way the Holy Grail War began”. (cit. Fate Stay Night/ Emiya Shirō)
Through the most recent video-ludic experiences, Type-moon delivers us one of the most fascinating fantasy tales, then becoming a today’s epic, magic and touching visual novel, thanks to Dat Nishiwaki’s drawing. A particular character, Arturia Pendragon, who became King after pulling the sword out of the rock, inspires the whole collection.

BRANDIMARTE (4)

Once again, a strong woman with a more and more determined and domineering nature is in the spotlight. Fringes and sequins shape the body with forms similar to knights’ bright armours, without disregarding the sensual and hyper-feminine side which still distinguishes MirkoG. di Brandimarte brand.

BRANDIMARTE (5)

Annunci

2 thoughts on “MirkoG. di Brandimarte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...