Bellezza e Immortalità per Mireille Dagher all’AltaRoma

1587-0526-Dagher

Per la seconda volta a Roma la designer Mireille Dagher propone una collezione femminile, ispirata all’immortalità della bellezza.

Si ispira alle antiche regine e principesse, e sceglie come filo conduttore il decoro cachemire, anticamente usato come simbolo di ricchezza e nobiltà, in una tensione modernissima tra tradizione e innovazione.

1587-1364-Dagher

Come il decoro cachemire veniva scelto e custodito gelosamente  perché ritenuto in grado di esaltare la bellezza della donna, così la collezione di Mireille Dagher si apre alla memoria dell’antico medioriente, la contamina con i miti greci e la filtra attraverso le esigenze della donna raffinata più contemporanea.

1587-0745-Dagher

Oltre ai tagli moderni e all’originalità dei decori, questa collezione si distingue per la varietà dei toni, luminosi e caldi tra i quali il dorato, il rosso-ferro, l’arancione e da colori piu’ tenui che ben si intonano con la stagione, come per esempio il verde scuro, il blu elettrico, il blu marino e il beige cacao, bello e adatto a qualsiasi donna.

1587-0930-Dagher

I tessuti utilizzati sono la seta, il crêpe, il tulle e il pizzo che va ad impreziosire gli abiti conferendo ricchezza all’intera collezione.

1587-0050-Dagher

Contrariamente alla consuetudine, Mireille apre e chiude la sfilata con due abiti da sposa maestosi e importanti. I due abiti, di colori diversi, il primo bianco ed il secondo avorio e dorato, mantengono l’armonia seguita in tutta la collezione.

1587-1721-Dagher

 

Annunci

One thought on “Bellezza e Immortalità per Mireille Dagher all’AltaRoma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...