Il Principe Vincenzo Caracciolo d’Aquara presenta il suo romanzo“Ultima Missione”, interpretato dall’ex Annunciatrice di Rai1 Elisa Silvestrin

Una presentazione ricca di aneddoti e racconti quella del romanzo d’esordio del Principe Vincenzo Caracciolo d’Aquara – intitolato Ultima Missione, edito da Astro Edizioni – alla quale l’Archilady Menabò ha preso parte Lunedì scorso 30 Maggio 2016 presso l’incantevole cornice del Baglioni Hotel Regina, nell’intramontabile dolce vita di Via Vittorio Veneto a Roma. Complice la grande professionalità del giornalista di costume e moda Salvo Esposito.

Un evento davvero piacevolissimo, per l’occasione nella sala Borghese il principe ha voluto fragranze agrumate, come l’essenza dei limoni Capresi, in cui la voce della bravissima Silvana Giacobini – moderatrice della manifestazione – ha guidato tutti i partecipanti nel groviglio intrecciato della trama del romanzo.

A farci conoscere più da vicino il romanzo la “ormai” ex annunciatrice della Rai Elisa Silvestrin che ha letto alcuni brani dell’opera letteraria, riscontrando molto consenso grazie al suo delizioso timbro. Un’interpretazione degna di nota. Trapelano inoltre indiscrezioni – e d’altra parte gli occhi dell’intera platea erano puntati proprio su di lei, alla sua prima uscita dopo gli annunci cancellati da mamma RAI: pare infatti che la Silvestrin dovrebbe tornare sempre sul piccolo schermo, per una trasmissione pomeridiana; circola già voce che potrebbe apparire in una pellicola cinematografica, tanto è vero che il regista Ruggero Deodato, presente all’evento, ha confidato che l’ex signorina buonasera ha un grande talento. La stessa Silvestrin non ha però voluto svelare ancora nulla – promettendo di farlo una volta firmato il contratto – lasciando così un po’ di suspense.

A prender parte alla tavola rotonda inoltre il critico musicale Giorgio Verdelli che ha svelato alcuni aneddoti partenopei del principe, come quando fu ospite nel suo castello con Ike Turner, marito della famosa Tina.

Dal pubblico applausi e molti commenti positivi; una domanda arriva poi da Danila Bonito – giornalista di casa Rai – “quanto del poeta c’è in questo romanzo?”. Non una domanda casuale, anzi. È vero infatti che la primissima pubblicazione del Principe Caracciolo è stata proprio un libro di poesie. Non tarda ad arrivare la risposta dello scrittore: “la musicalità, la piacevolezza della lettura: far venire quella voglia di leggere come si trattasse di un’opera musicale. Chi fa poesia in genere deve essere piacevole. Nella mia scrittura credo di essere musicale”.

L’autore ha parlato dei protagonisti del suo libro, tra i quali Sirya, un agente del Mossad. Il principe ha svelato un segreto circa questo personaggio – un particolare fino ad allora sconosciuto anche all’editore – la parte di Sirya, di cui lo stesso era innamorato proprio come personaggio – è nata una sera, dall’incontro casuale in un ristorante al centro di Roma, con una signora agée che gli confidò alcuni dettagli della sua vita. Il racconto del libro è tessuto tutto intorno a fatti realmente accaduti: un lavoro di ricerca accurato ed approfondito che l’autore ha svolto per diversi mesi mentre si dedicava alla scrittura.

Salvo, Silvestrin, Caracciolo e Giacobini (1)Vincenzo Caracciolo d'AquaraVincenzo Caracciolo d'Aquara e Silvana  Giacobini

Alla domanda “in quale personaggio ti immedesimi maggiormente?” lo scrittore risponde “Marcus, il protagonista, una persona insicura ma che nella vita non può darlo a vedere; perché cerca fino alla fine di salvare anche il suo nemico”.

Ad applaudire nel parterre si sono confusi tra gli ospiti gli ex sottosegretari Filippo Berselli e Peppino Valentino, il Principe Carlo Giovanelli, la figlia d’arte Carola Fiorini accanto a Danila Bonito Toccata e fuga per la presentatrice Chiara Giallonardo. Dal lato opposto della sala Guglielmo Giovanelli Marconi, Federica Balestra e Gaia Verdi, pronipote del famoso compositore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...